Dalla A allo Zammù:: Registro dei fragili

di malicuvata

Casa Lettrice Malicuvata presenta

sabato 20 marzo 2010 h. 21.30 :: Fabiano Alborghetti, Registro dei fragili, Casagrande edizioni
Una madre uccide il figlio. Il fatto di cronaca diventa lo spunto per una ricerca sul campo minato della normalità: con 43 canti che procedono a ritmo incalzante, a tratti perfino ipnotico, Alborghetti segue le persone comuni nei vari non luoghi di una provincia qualsiasi, i supermarket, le palestre, i giardinetti, per spiarne le scelte, i dialoghi, i sogni e le catastrofi.
Incontro con il poeta Fabiano Alborghetti – introduce Graziana Lucarelli
Zammù, via Saragozza 32/a
Bologna

Annunci